Curiosità dalla rete

Macellaio uccide la moglie e vende la carne

Un macellaio egiziano è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso, fatto a pezzi e messo in vendita, presso la sua macelleria,  la carne di sua moglie  commercializzandola  come agnello a 27 euro al chilo. Un cliente ha notato che qualcosa non andava ed ha informato la polizia, le analisi sulla ‘merce’ esposta sul bancone, e  le successive indagini, hanno svelato la verità. Il macellaio ha detto di aver ucciso la moglie perchè non ubbidiva ai suoi ordini .

4 thoughts on “Macellaio uccide la moglie e vende la carne”

  1. Magari potreste degnarvi di dirci qual e’ la macelleria, cosi’ sappiamo se abbiamo anche noi degustato tale delizia del palato!

  2. Marco sei un gran pezzo di m…a, come ti permetti di fare battute così ignobili di fronte a una donna che è stata chissà in quale atroce maniera uccisa e poi fatta a pezzi, vergognati te e le persone come te non siete degni di stare a questo mondo. Che schifo che fai !!!

  3. La violenza domestica, in questo caso con omicidio è uno dei peggiori mali della nostra società che non può certo definirsi civilizzata fin quando avverrà il femminicidio. La violenza non conosce culture, etnie, razze, coori, lingue, la violenza è ignoranza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.