Attualità Economia Evidenza Politica Scicli Vittoria

Il movimento dei forconi siciliani fa parlare di sé. Chi c’è dietro?

I siciliani scesi in protesta chiedono autonomia di spesa, si dicono contro la globalizzazione e rivendicano addirittura la possibilità di stampare una moneta sovrana per la Sicilia. La Sicilia ha certamente ragioni da vendere per giustificare un forte movimento di protesta. Per essere efficace, e non demagogico, però deve essere accompagnato da opportune rivendicazioni da far valere sui tavoli della politica. L’impressione è che questo movimento, nato per una nobile causa, sia ancora carente nella formulazione di proposte rivendicative efficaci e credibili. Chiedere di stampare “moneta sovrana”, è forse una proposta che può far piacere a Bossi e, più in generale, ai simpatizzanti della lega, ma rischia di vanificare i sacrifici di tantissimi lavoratori che, in queste ore, stanno impiegando il loro tempo per giuste contestazioni.

One thought on “Il movimento dei forconi siciliani fa parlare di sé. Chi c’è dietro?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.