Cronaca

Arrestato camionista comisano

Con l’accusa di violenza privata e danneggiamento di due auto è stato arrestato un camionista comisano, Giovanni Vittoria, di 37 anni. Secondo l’accusa avrebbe strattonato due automobilisti che volevano superare i blocchi attorno al mercato ortofrutticolo di Comiso e, successivamente, avrebbe tagliato le gomme delle loro rispettive auto, una Bmw e una Fiat Duna. L’uomo non avrebbe gradito la fretta dei due automobilisti mentre era in corso la manifestazione di protesta che consetiva il passaggio della auto a intermittenza. E’ stato ammanettato dalla polizia alle 20,30 di mercoledì ma la notizia è trapelata solo adesso. L’uomo è stato processato per direttissima, difeso dall’avvocato Franco Vinciguerra, dal giudice unico del Tribunale di Ragusa, Ivano Infarinato, che lo ha condannato col patteggiamento a cinque mesi e dieci giorni di reclusione, pena sospesa, con il consenso del pubblico ministero, Antonella Iovino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.