Cronaca Evidenza

Area iblea: a richio desertificazione

Siccità e desertificazione minacciano il futuro anche della nostra provincia. La disponibilità di riserve idriche è fondamentale per l’ecosistema e per le attività primarie dell’uomo e gli eventi siccitosi possono avere un impatto rilevante sia sull’ambiente che sull’economia. La desertificazione nelle sue forme più intense fortunatamente non interessa il nostro territorio, tuttavia, il problema è  presente anche nelle aree temperate. In questo contesto, il Mediterraneo rappresenta una zona di transizione dove le aree desertificate sono intervallate da quelle a rischio di desertificazione. La percentuale di territorio italiano a rischio desertificazione e’ stabile da un paio di anni al 30%. Sicilia e Sardegna mostrano il processo di desertificazione in stato avanzato. Il deserto avanza velocemente sulle fasce costiere e nelle zone collinari del Sud. Il dato più preoccupante è che la maggior parte della Sicilia, Puglia e sud della Sardegna hanno indici di aridità inferiori a 0.65, tipici dei territori desertici.La situazione è ancora sotto controllo,tuttavia, è ormai indispensabile dare un nuovo valore all’acqua.Bisogna rivedere la gerarchia dei bisogni; ridurre perciò i consumi d’acqua, consumare meno e meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.