Attualità

FORCONI IN MARCIA A PALERMO ALLONTANANO FORZA NUOVA

Il Movimento dei forconi, in marcia stamane a Palermo insieme agli studenti e agli autotrasportatori di Giuseppe Richichi, allontanano i militanti di Forza nuova. “Non li vogliamo tra noi”, spiega il leader dei Forconi, Mariano Ferro. Al corteo che ha attraversato il centro citta’ e diretto a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione, prendono parte anche giovani dei centri sociali ed esponenti di movimento di destra come Casapound. Vietate le bandiere di parte e ammesse solo quelle della Sicilia e dell’Italia. “Forza nuova – aggiunge Ferro – stava distribuendo volantini propagandistici e questo non lo ammettiamo. Non ci facciamo strumentalizzare”. La giornata di oggi, che sara’ segnata dall’incontro di stasera alle 19 tra il governatore Raffaele Lombardo e il premier, ha sancito anche il ricompattamento del comitato Forza d’Urto, con Ferro e Richichi che hanno camminato fianco a fianco, sostenuti dai manifestanti. “Siamo pronti a restare davanti alla Regione fino a notte, finche’ non avremo notizie da Roma”, conclude Ferro, “e a quel punto decideremo il da farsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.