Cronaca

Stangata Ici per una centenaria di Ispica

Aveva appena compiuto cento anni quando ha ricevuto dal suo comune di origine, Ispica, una sanzione per il pagamento della nettezza urbana di oltre seimila euro per una casa disabitata oramai da 72 anni. Michela Concetta Leontini, nata il 10 gennaio 1912, oggi residente a Roma, quella casa a Ispica l’aveva abbandonata nel lontano 1939, quando si era trasferita a Ragusa con la famiglia d’origine. Poi nel 1950 l’arrivo nella Capitale dove si era sposta e aveva messo su famiglia. All’inizio di quest’anno alla sua porta a Roma ha suonato l’ufficiale giudiziario per notificare l’avviso di pagamento di oltre seimila euro. La donna ha affidato la questione ai suoi avvocati per impugnare il provvedimento dinanzi alla Commissione Tributaria di Ragusa dove si sosterrà “l’assurda illogicità e la palese ingiustizia del provvedimento” della pubblica amministrazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.