Attualità

UNA GIORNATA PER NON DIMENTICARE

Ieri mattina, anche a Ragusa, è stata celebrata la Giornata della memoria in ricordo delle deportazioni e  dello sterminio del popolo ebraico. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ad  una rappresentanza di studenti delle scuole superiori,  le più alte cariche politiche, militari, religiose  della Provincia. La cerimonia, si e articolata in più fasi: con l’inno di Mameli, delle rappresentazioni teatrali messe in scena dagli studenti ed interventi dei rappresentanti delle istituzioni. Importante il messaggio letto dal Prefetto di Ragusa, dott.ssa Giovanna Cagliostro, che ha evidenziato come: “ i valori costituzionali di libertà ed uguaglianza devono essere sempre fondamentali in ognuno di noi, in modo che queste violenze non si ripetano più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.