Attualità Evidenza

Monti a Lombardo: “Spendete i fondi europei”

 

 “Come fate a chiedere aiuti allo Stato, se non siete stati capaci di spendere più del 4% dei fondi europei?”. Con queste parole, il presidente del consiglio Mario Monti e il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri avrebbero “bacchettato” il governo regionale nel corso dell’incontro tenuto a Roma cinque giorni fa per discutere sulla protesta dei Forconi.
L’indiscrezione è stata rivelata stamattina dal presidente dell’Ars Francesco Cascio, nel corso del suo intervento al coordinamento regionale del partito.

“Non una, ma almeno tre volte, – racconta Cascio – Monti e la Cancellieri hanno ripetuto la stessa frase. Aggiungendo: ma cosa ve ne fate di questi fondi che vi dà l’Europa?”. Quella bassissima percentuale del 4%, poi, comprenderebbe già il fondo Jeremie (130 milioni di euro con cui le piccole e medie imprese possono abbattere fino al 50% gli interessi bancari) e il programma Jessica (stipulato per promuovere gli investimenti sostenibili, la crescita e l’occupazione nelle aree urbane).

“Per tre ore, abbiamo parlato di Ponte sullo Stretto e di tante altre cose. Ma a dire il vero, già alle 19, quindi prima ancora che cominciasse l’incontro – rivela Cascio – circolava quel comunicato stampa poi diffuso dalla presidenza del Consiglio. Un testo ritoccato, alla fine della discussione, solo su un paio di punti”. Tra cui questo: il presidente Monti “ha altresì raccomandato una più rapida attuazione dei programmi cofinanziati dai fondi strutturali”. Tradotto: “Perché intanto non spendete i soldi che vi dà l’Europa?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.