Attualità Evidenza

SICILIA: GUIDI (CONFAGRICOLTURA), DA QUI MESSAGGIO A INTERO PAESE

Migliaia gli agricoltori provenienti da tutte le province della Sicilia, presente anche una rappresentanza iblea, hanno preso parte a Palermo alla “Marcia per il lavoro produttivo”, la manifestazione organizzata dalle Associazioni d’impresa e dei lavoratori, che chiedono un piano straordinario per sostenere gli investimenti ed il lavoro nella legalita’. “E’ la prima volta – commenta il presidente nazionale di Confagricoltura Mario Guidi, da Roma – che nel Paese l’intero universo delle forze economiche, imprenditoriali e sindacali alzi la voce all’unisono, dalla piazza. Un segnale chiaro che oggi arriva dalla Sicilia, ma che e’ sintomatico del malessere dell’ Italia che produce”. La manifestazione di oggi e’ importante anche perche’ la rappresentanza tradizionale si e’ ripresa la piazza lasciata per qualche tempo ai Forconi e ai camionisti. “L’intera Sicilia produttiva e’ qui – dice Gerardo Diana, presidente regionale di Confagricoltura – a dimostrazione delle difficolta’ che stiamo vivendo. “Nella regione ci sono oggi 550mila disoccupati; un giovane su tre non trova lavoro, 500mila famiglie sono sulla soglia della poverta’ e migliaia di imprese sono costrette a chiudere, oltre 50 mila quelle del settore agricolo. In questa situazione 10 miliardi di Fondi comunitari destinati allo sviluppo e all’occupazione giacciono inutilizzati. Da qui la richiesta alla Regione di attivare subito, con l’aiuto ed il sostegno dello Stato e dell’Unione europea, un piano straordinario e di emergenza per il lavoro e lo sviluppo che permetta l’utilizzo immediato della spesa di tutti i Fondi europei e statali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.