Cronaca Evidenza Modica

TRUFFE: ARRESTATO GEOMETRA UFFICIO URBANISTICO COMUNE MODICA

 Un geometra in servizio presso l’ufficio urbanistico del Comune di Modica e’ stato arrestato dagli agenti e dai finanzieri della Sezione di Polizia giudiziaria della procura di Modica con l’accusa di truffa aggravata e falso. L’indagine ha permesso di accertare come l’indagato, un modicano di 51 anni, sfruttando il suo incarico, avesse truffato piu’ di 40 mila euro a una coppia di coniugi, approfittando anche delle precarie condizioni mentali di una delle vittime. L’uomo in occasione di un sopralluogo di esproprio effettuato sul terreno di proprieta’ della coppia, si era presentato nella qualita’ di funzionario comunale per indurla a valutare come vantaggiosa la vendita dell’immobile alla societa’ Maeco srl (impresa inesistente), per la realizzazione di 82 alloggi residenziali, con un “sicuro guadagno” stimato dal truffatore in 3.500.000 euro. Passaggio propedeutico all’affare, pero’, era l’affidamento dell’incarico per la redazione del progetto allo stesso geometra che si e’ fatto consegnare in diversi assegni per complessivi 40.125 euro, regolarmente riscossi. Una truffa commessa con le aggravanti di avere approfittato delle condizioni di minorita’ psichica di una delle vittime, affetta da episodi depressivi e disturbo bipolare e paranoide, provocando un ingente danno patrimoniale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.