Cronaca

E’ fuori pericolo la studentessa modicana investita a L’Aquila

E’ stata dichiarata fuori pericolo la studentessa modicana, Maria Carmela Migliore, 22 anni, investita alcuni giorni fa a L’Aquila, dove studia, da una Fiat 500 condotta da una donna del posto, trovata ubriaca(l’alcoltest aveva, infatti, rilevato una quantità di alcol superiore al limite consentito)e senza patente perchè mai conseguita. I medici dell’ospedale aquilano hanno sciolto la prognosi anche se la degenza e la successiva riabilitazione saranno lunghi. La Migliore era stata operata d’urgenza per la presenza di un ematoma che premeva contro il cervello per cui i chirurghi avevano deciso di eliminarlo per evitare gravi conseguenze. L’investitrice, che si trovava insieme ad una coetanea, è stata denunciata a piede libero per lesioni colpose gravi aggravate, guida in stato di ebbrezza e senza il documento. Insieme alla Migliore era rimasto seriamente ferito anche un ventunenne libanese che si trovava nel gruppo di sedici studenti appena uscito da un locale notturno per rientrare a casa. L’auto è tuttora sotto sequestro. La ragazza modicana nei primi giorni era stata tenuta in coma farmacologico, poi sottoposta a intervento chirurgico. Maria Carmela Migliore frequenta il corso di Scienze dell’investigazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.