Cronaca Evidenza Pozzallo

NON DICHIARA VALUTA, SEQUESTRATI 23.000 EURO A MALTESE

 Un maltese di 40 anni, che non aveva provveduto alla dichiarazione valutaria, e’ stato intercettato nel porto di Pozzallo (Ragusa) dalla Guardia di finanza e dall’Agenzia delle Dogane che gli hanno sequestrato 23.000 euro in contante. La soglia massima di denaro liquido che e’ possibile portare con se’ e’ di 10.000 euro e la legge prevede una sanzione pecuniaria sino al 40% dell’importo eccedente. Indagini proseguono per individuare la provenienza del denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.