Cronaca

Vittoria: Torna in carcere il 25 enne Giuseppe Sauna, disattende obbliggi di sorveglianza

Lo hanno trovato ieri sera, fuori dalla sua abitazione, nonostante fosse sottoposto alla misura di “sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Vittoria”. Per Giuseppe Sauna, 25 anni, vittoriese, sono scattate le manette ai polsi. Il giovane, che è pregiudicato per reati contro il patrimonio (furti e rapine), è stato fermato nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato dai Carabinieri. Il 25enne, che era stato scarcerato dalla casa circondariale di Ragusa il 9 febbraio scorso per fine pena e subito dopo era stato sottoposto alla misura di prevenzione, non e’ nuovo a questo tipo di violazioni che in passato gli avevano già comportato il deferimento in stato di libertà all’Autorità giudiziaria. La nuova violazione ha fatto sì che per lui scattassero nuovamente le manette ai polsi. Al termine delle formalità di rito, il 25enne è stato associato presso la casa circondariale di Ragusa a disposizione della locale autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.