Cronaca

Ragusa, non ordinò l’omicidio del rivale in amore. Assolto

Era stato accusato di aver pagato per fare eliminare l’uomo rivale in amore, Renzo Iacono, 43 anni, accusato di tentato omicidio, detenzione e ricettazione di una pistola in concorso, invece, è stato scagionato dal Gup del Tribunale di Ragusa, Claudio Maggioni, che lo ha assolto accogliendo la richiesta del difensore. Assolto anche Jonathan Tribastone, 19 anni, dall’accusa di tentato omicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.