Attualità Scicli

Scicli coniava monete? Così scriveva il Carioti.

L’antica città d Scicli possedeva un sua zecca e coniava monete proprie? Da alcune fonti si deduce che il nome della cittá possa avere origini romane, probabilemte essendo sede di una zecca, dal vecchi nome romano delle monete ivi coniate, appunto i Sicli. Pubblichiamo alcuni documenti del Carioti.

Grazie all’attenzione e alla passione di Lorenzo Guastella, funzionario in servizio alla Provincia di Ragusa, appassionato di storia, sempre alla ricerca di documenti in grado di restituire al tempo fatti e vicende accaduti nel territorio ibleo, possiamo mostrare alcune pagine interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.