Attualità Evidenza Vittoria

VITTORIA. Emergenza meteo: Conclusa due ore fa al Comando di Polizia Municipale una lunga riunione

Vittoria

News delle ore 16,20

Conclusa due ore fa al Comando di Polizia Municipale una lunga riunione, nel corso della quale abbiamo fatto il punto di questa intensa giornata che ci ha visti impegnati su più fronti. Presieduta dal Sindaco, oltre a me erano presenti alcuni assessori, gli esperti alla protezione civile e alle manutenzioni, il comandante della pm e i responsabili delle direzioni tecniche del comune, il presidente del cc e presidenti e direttori delle aziende speciali. Oltre a numerosi funzionari delle direzioni tecniche. Fatta la conta dei danni e dei numerosissimi interventi effettuati, ma anche delle situazioni da monitorare e tenere sotto controllo nelle prossime ore. Programmata la procedura per la dichiarazione dello stato di calamita’ naturale e per l’istruttoria delle relative pratiche. Come spiegato dal Sindaco ampiamente nel suo blog, saranno predisposti almeno due sportelli (uno presso la Polizia Municipale e l’altro alla sede comunale) per aiutare produttori e imprese nella presentazione delle istanze fin da lunedì. I tecnici e i dipendenti delle manutenzioni saranno impegnati tutta la giornata e la serata di oggi e di domani nel territorio comunale. Si tratta di esaminare i danni (fortunatamente limitatissimi) registrati nella rete idrica, che saranno risolti nelle prossime ore per quei due circoscritti punti della città al momento senza erogazione idrica; di monitorare lo stato degli alberi al cimitero e alla villa comunale, in modo da impedire potenziali situazioni di pericolo; di monitorare anche, tramite accessi diretti, lo stato degli immobili comunali, con particolare riguardo alla loro parte alberata esterna. Quale assessore alla Polizia Municipale, mi corre infine l’obbligo di ringraziare di cuore, in modo particolare, le donne e gli uomini della Polizia Municipale che, in questi due giorni, coordinati alla perfezione dal Comandante dr. Cosimo Costa, si sono letteralmente spesi per alleviare, nei limiti delle umane possibilità, i disagi e i problemi causati dal maltempo a tantissimi cittadini, eseguendo decine di sopralluoghi ed interventi. E’ un onore, per me, rappresentare politicamente un Corpo che in questa occasione, come in altre in pasto, ha dato una straordinaria dimostrazione di attaccamento alla propria Città. Senza dimenticare, naturalmente, i dirigenti, funzionari e operai dei settori tecnici, altrettanto alacremente impegnati. Non sta certamente a me esprimere giudizi ma ai cittadini, ma credo sia stata e continuerà ad essere una bella dimostrazione di unita’ e di efficienza. E un grazie infine ai tantissimi cittadini che ci stanno aiutano, con le loro segnalazioni, ad essere tempestivamente presenti in tutte le situazioni critiche.

News delle ore 10,30

Grazie alla collaborazione dei dirigenti scolastici e alla circolarità delle informazioni di parte dei cittadini, la prima fase di questa giornata critica e’ andata nel giusto senso.
Nonostante il maltempo e le forti raffiche di vento che, a partire da ieri sera, stanno interessando il nostro territorio, non si segnalano danni alle persone: ed e’ questo il dato più importante.
Si segnalano invece danni materiali di vario tipo, e numerosi alberi divelti.
E’ stato attivato presso la sede della Polizia Municipale il Centro Operativo Comunale (COC) e sono attivi i telefoni della sala operativa dei Vigili Urbani fino a quando non cesseranno le attuali condizioni meteo. I numeri attivi presso la Polizia Municipale sono i seguenti: 0932/514811-0932/513068-0932/867231. Inoltre, esiste anche un numero verde a disposizione 800-276803. Invitiamo la cittadinanza a non ingolfare i numeri se non per richieste di intervento assolutamente urgenti e non rimandabili, in modo da consentire alla amministrazione di intervenire sulle situazioni maggiormente urgenti. In ogni caso, pattuglie della Polizia Municipale sono in giro per la Città e, allertate dal centralino del Comando, interverranno tempestivamente, anche con il supporto dei volontari della Protezione Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.