Attualità

MEDITERRANEO:INCONTRO A RAGUSA COOPERAZIONE ITALIA-TUNISIA

 12 MAR – La promozione di un network euromediterraneo per il sostegno e l’accompagnamento dei processi di cooperazione economica e di integrazione produttiva tra la Sicilia e la Tunisia nei settori agro-alimentari, nel comparto della pesca e del turismo e’ stata al centro di un incontro, che si e’ svolto negli scorsi giorni nella Prefettura di Ragusa, tra il prefetto Giovanna Cagliostro e il direttore generale dell’Agenzia dell’Industria e dell’Innovazione del Ministero dell’Industria e della Tecnologia della Tunisia Ferid Tounsi Tounsi e’ in visita a Ragusa per l’avvio dei contatti istituzionali relativi al Progetto ”Compass”, finanzato dalla Regione Siciliana nell’ambito del Programma di sviluppo dei rapporti Italia-Tunisia. L’Agenzia dell’Industria e dell’Innovazione del Ministero dell’Industria e della Tecnologia della Tunisia riveste il ruolo di capofila di un partenariato tra l’Associazione Centro Studi Ibleo ed i Comuni di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo, ai quali spetta, secondo gli intenti progettuali, l’azione di raccordo per la diffusione e la condivisione delle attivita’ da condurre nei rispettivi ambiti territoriali attraverso il coinvolgimento delle componenti istituzionali del mondo economico-produttivo.

Con l’incontro si sono poste le basi per la costruzione di una rete di supporto allo sviluppo dei processi di cooperazione economica e di integrazione produttiva tra il territorio ibleo e la Tunisia, in ordine alla quale la Prefettura di Ragusa contribuira’ a garantire un ottimale confronto dialettico con le Istituzioni locali per gli interventi che potranno essere realizzati nell’ottica della migliore tutela e valorizzazione del territorio dell’intera provincia di Ragusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.