Attualità

MEDITERRANEO:INCONTRO A RAGUSA COOPERAZIONE ITALIA-TUNISIA

 12 MAR – La promozione di un network euromediterraneo per il sostegno e l’accompagnamento dei processi di cooperazione economica e di integrazione produttiva tra la Sicilia e la Tunisia nei settori agro-alimentari, nel comparto della pesca e del turismo e’ stata al centro di un incontro, che si e’ svolto negli scorsi giorni nella Prefettura di Ragusa, tra il prefetto Giovanna Cagliostro e il direttore generale dell’Agenzia dell’Industria e dell’Innovazione del Ministero dell’Industria e della Tecnologia della Tunisia Ferid Tounsi Tounsi e’ in visita a Ragusa per l’avvio dei contatti istituzionali relativi al Progetto ”Compass”, finanzato dalla Regione Siciliana nell’ambito del Programma di sviluppo dei rapporti Italia-Tunisia. L’Agenzia dell’Industria e dell’Innovazione del Ministero dell’Industria e della Tecnologia della Tunisia riveste il ruolo di capofila di un partenariato tra l’Associazione Centro Studi Ibleo ed i Comuni di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo, ai quali spetta, secondo gli intenti progettuali, l’azione di raccordo per la diffusione e la condivisione delle attivita’ da condurre nei rispettivi ambiti territoriali attraverso il coinvolgimento delle componenti istituzionali del mondo economico-produttivo.

Con l’incontro si sono poste le basi per la costruzione di una rete di supporto allo sviluppo dei processi di cooperazione economica e di integrazione produttiva tra il territorio ibleo e la Tunisia, in ordine alla quale la Prefettura di Ragusa contribuira’ a garantire un ottimale confronto dialettico con le Istituzioni locali per gli interventi che potranno essere realizzati nell’ottica della migliore tutela e valorizzazione del territorio dell’intera provincia di Ragusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.