Cronaca Evidenza Ragusa

CARCERI: AGENTE CUSTODIA SVENTA TENTATIVO EVASIONE A RAGUSA

Sventato a Ragusa dalla polizia penitenziaria il tentativo di evasione di un detenuto. Impercettibile la flessione di detenuti in carcere. Lo rende noto Donato Capece, segretario generale del sindacato autonomo degli agenti di custodia Sappe. Secondo il suo racconto, l’episodio e’ accaduto domenica, quando un recluso italiano durante l’ora d’aria, approfittando dei livelli minimi di sicurezza dovuti alle carenze di personale e della mancanza della sentinella armata sul muro di cinta, ha scavalcato i muri del cortile passeggi (compresa la rete metallica che era rotta) e si e’ incamminato dell’intercinta. Si era quindi nascosto dentro un piccolo casotto in attesa del momento opportuno per saltare all’esterno, ma un agente si e’ accorto che mancavava un detenuto tra quelli all’aria e ha dato l’allarme. A Ragusa secondo il Sappe i detenuti presenti il 29 febbraio scorso erano 225 (206 uomini e 19 donne) a fronte di 173 posti letto regolamentari e gli agenti di polizia penitenziaria, circa 90 a fronte dei 116 previsti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.