Evidenza Politica

Il Pdl di Scicli correrà da solo?

Pubblichiamo il comunicato stampa del PDL di Scicli attraverso il quale si profila una nuova linea politica del partito che fino a pochi mesi fa è stato al governo della città, il PDL si appresta a presentare a breve la sua linea politica definitiva che possiamo già intravedere dalle parole dello stesso comunicato.

Il PdL di Scicli prende le distanze da chi ritiene che il ‘tatticismo’ finalizzato all’interesse singolo, possa servire ad una CITTA’ – la nostra – che ha bisogno di rompere gli schemi del passato e di una politica che tarda a rinnovarsi ed a proporre figure nuove e vivide; una politica fatta di chi si attarda nel cercare di sposare cause in teoria vincenti ma in pratica paradigma di film visti e rivisti…

Quella politica che stenta a trovare soluzioni, è auto-referenziale ed è auto-utilitaristica, è ignara dei bisogni della GENTE e della VOGLIA di vedere nei luoghi che contano volti ‘freschi’ e vitali; questa politica incapace di fare autocritica non la vogliamo piu’!

Ecco perchè noi del PdL mostreremo con i fatti e con le scelte di sapere chiudere con il passato, di sapere guardare al futuro, di volere davvero cambiare; perchè sappiamo fare autocritica, riconoscere i nostri errori, le scelte sbagliate e adesso lavoriamo per non ripeterli, puntando su uomini e donne che possono guidare la nostra CITTA’.

Discontinuità e lontananza, soprattutto, con chi è stato responsabile del naufragio amministrativo di SCICLI e non ha mai avuto il coraggio,  di una serena, leale e coscieziosa autocritica, cercando invece di salvaguardare se stesso e puntando i suoi obiettivi in tempi più lontani della campagna elettorale amministrativa del 2012…

Discontinuità con chi ha ‘sfasciato’ con i suoi comportamenti, quell’area moderata per la quale ci siamo battuti e continueremo a batterci, perchè sia essa a governare SCICLI.

Discontinuità soprattutto con un partito disposto a scendere a patti ed alleanze con chi è stato avversario sino a ieri, figura politica dignitosissima, solo per cercare di avere comunque un ‘posto al sole’ ma senza la volontà di proporre una figura al suo interno che sappia e voglia guidare Scicli.

Noi puntiamo ad una rigenerazione reale della classe politica della nostra CITTA’, ad un ‘taglio’ anche anagrafico e di genere perchè crediamo che SCICLI abbia bisognodi figure che siano forti, giovani, importanti e assolutamente desiderose di fare il bene della CITTA’ e degli SCICLITANI, senza guardare alla propria ‘vetrina’ ma guardando a quella generale e a riportare SCICLI nel ruolo che deve avere.

La nostra campagna elettorale è adesso e non nel 2013 ed è per questo che, noi del PdL ci rivolgiamo ad ogni espressione d’area moderata, della società civile e del mondo associazionistico e dei movimenti, per condividere un percorso che non è una scommessa ma un reale PROGETTO DI CAMBIAMENTO, senza attendismo e senza arrendersi a chi ha mostrato di avere a cuore più le sorti di se stesso che quelle dei suoi concittadini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.