Attualità

Forconi: “A Palermo incontreremo Lombardo”

“La riunione di oggi è un evento straordinario perché pensiamo che, accanto alle tematiche già affrontate e discusse con chi di competenza, vogliamo rappresentare la nostra solidarietà fattiva agli agricoltori. – Così si è espresso il leader regionale del movimento dei Forconi, Mariano Ferro. “Saremo a Palermo per un incontro col Presidente Lombardo, vedremo cosa si potrà fare nell’immediato per la situazione del maltempo che ha messo in ginocchio la nostra agricoltura. Non c’è azienda agricola della fascia marittima che non abbia avuto il suo ettaro di distruzione. Le serre sono i ginocchio: plastica sventrata, scheletri di cemento e metallo spezzati e frutti che aspettavano solo di essere raccolti, in balia dell’intemperie”.
“Infine, – conclude Ferro – discuteremo sulla questione importantissima e sempre attuale riguardante la questione dell’autonomia siciliana e sul problema del “caro gasolio”, tematica presa a cuore dall’Assessore Armao”.
Per Piero Bellaera, rappresentante cittadino dei Forconi, a Modica, “dopo la settimana scorsa, la protesta ha prodotto i suoi frutti: è già pronto all’Ars e speriamo possa essere approvato in settimana, il disegno di legge sulla Serit. Non saranno più 70 le rate da pagare ma saranno ben 144 e si pagherà soltanto la sorte capitale, non, invece, gli interessi maturati dalla Serit Sicilia.
Aldo Bertolone, infine, si è concentrato sull’aspetto provinciale della protesta: “ancora una volta abbiamo scelto Modica come sede di una conferenza stampa importantissima. Oggi, qui, sono presenti tutti i rappresentanti della Provincia di Ragusa, oltre ad una delegazione di Rosolini. Vogliamo far capire a chi ci segue in queste proteste che questa settimana, per le motivazioni già indicate da Ferro e Bellaera, sarà uno snodo fondamentale e che stiamo, finalmente, ottenendo quei risultati tanto agognati, che sembravano solo una lontanissima chimera”.

One thought on “Forconi: “A Palermo incontreremo Lombardo””

  1. Ho l’impressione che Aldo Bertolone, il sindaco Nello Dipasquale e compari, coltivando le solite clientele, con la loro lista civica, si stiano preparando alle prossime regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.