Attualità

Stabilita intesa tra Consorzio e rettore Recca. “Guardiamo avanti con ottimismo”

Antonio Recca è ritornato a Catania soddisfatto dopo la sua visita alla facoltà di Lingue. Nella sede di via Orfanatrofio ha incontrato gli studenti, il presidente della Provincia, Franco Antoci, il vicesindaco Giovanni Cosentini ed i componenti del Consorzio universitario con il presidente Enzo Di Raimondo in testa.

Il clima è stato sereno dopo le burrasche causate dal mancato pagamento delle quote dovute dal Consorzio. Antonio Recca è stato comprensivo ed ha preso atto che il ritardo la sofferenza economica del Consorzio è dovuta solo ai tempi e non alla mancanza di fondi.

Il rettore ha rassicurato tutti: «Rispetteremo la convenzione. E’ nostra intenzione restare ad Ibla» ha detto per smentire qualsiasi ipotesi.

Ne hanno preso atto gli studenti che non hanno tuttavia mancato di ribadire con l´intervento del loro rappresentante , Paolo Pavia, che la loro attenzione resterà sempre viva e la funzione di controllo sarà esercitata fino in fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.