Attualità

Simulazione di reato. Denunciato barista di Scoglitti

I carabinieri della stazione di Scoglitti hanno deferito in stato di liberta’ alla procura della repubblica di Ragusa il proprietario di un bar sito nella frazione marinara, pregiudicato, per i tentata truffa e simulazione di reato.
L’attivita’ di indagine e’ stata avviata dai militari a seguito della denuncia di furto dallo stesso presentata alla fine dello scorso anno. Nell’occasione, secondo quanto denunciato, ignoti, dopo aver scardinato il cancello e la porta di ingresso del magazzino della citata attivita’ commerciale, avrebbero asportato merce (generi alimentari e bevande) per un valore complessivo di 30 mila euro circa. successivamente lo stesso aveva avviato le pratiche per la richiesta del risarcimento alla propria agenzia assicurativa.
Le indagini portate avanti dai militari hanno invece permesso di appurare delle importanti incongruenze tra quanto denunciato e quanto invece riscontrato dalle testimonianze dei soggetti informati sui fatti, le immagini registrare dalle telecamere di videosorveglianza acquisite successivamente al presunto reato, anche in relazione al tempo stimabile per asportare merce per quella quantita’.
Non e’ la prima volta che si verifica un tale tentativo di truffa nei confronti delle assicurazioni, simulando reati contro il patrimonio di diverso tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.