Attualità Evidenza Politica

Sportelli postali di Sampieri e Marina di Modica, Buscema: per ora non saranno chiuse

Dopo gli allarmi lanciati nelle scorse settimane per la paventata chiusura degli uffici postali di Sampieri e Marina di Modica, arrivano alcune buone notizie. Per ora non saranno chiusi questi sportelli. Il sindaco di Modica Antonello Buscema ha incontrato i vertici provinciali di Poste Italiane ai quali ha comunicato la preoccupazione in merito alla paventata chiusura degli sportelli di Marina di Modica.
“Il confronto è stato positivo – commenta Buscema –  la notizia (buona) che mi è stata data è che al momento da parte di Poste Italiane non viene presa in considerazione l’ipotesi della soppressione dell’ufficio postale della nostra frazione costiera. Che comunque, è stato ribadito, insieme a quello …della frazione limitrofa di Sampieri, nel Comune di Scicli, resta al di sotto dei parametrici di economicità dettati dall’azienda centrale. Quindi il servizio per i tanti cittadini modicani – della frazione e delle campagne circostanti – è e resta garantito.
E comunque, quando e se Poste Italiane dovesse decidere – all’interno di un piano di riorganizzazione territoriale – di sospendere l’agenzia di Marina (e/o di Sampieri) o di riconvertirla ad altre funzioni, su mia esplicita richiesta ciò avverrà previo accordo con gli Enti locali (in primis quello comunale), in modo da trovare una soluzione condivisa e rendere meno disagevole la soppressione di un fondamentale sportello che eroga servizi non solo, naturalmente, nel periodo estivo per chi trascorre le vacanze a Marina o nelle zone limitrofe; ma che anche nei restanti mesi dell’anno rappresenta una valida alternativa quando gli utenti, soprattutto nei periodi di scadenza, affollano gli uffici di Modica, rallentando inevitabilmente lo svolgimento delle operazioni postali.

Infine, alla mia proposta di aprire uno sportello dedicato alle imprese nella zona artigianale e del Polo Commerciale, i miei interlocutori si sono detti disponibili a verificarne la fattibilità con la direzione regionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.