Attualità Pozzallo

POZZALLO, LA PIANTA PICARDI DEL 1809, RESTAURATA, RESTITUITA ALLA CITTA’

Ieri mattina, presso la Biblioteca Comunale di Pozzallo si sono trovati il sig. Giovanni Miccichè, funzionario della XI Uob per i beni bibliografici e archivistici della Soprintendenza beni culturali e ambientali di Ragusa, il sig. Giancarlo Sessa, Responsabile del servizio biblioteca del Comune di Pozzallo e il sig. Orazio Burrafato, legale rappresentante del laboratorio di restauro a cui è stato affidato il restauro di Pichard, la pianta topografica per l’individuazione del suolo da destinare alla edificazione di case della nascente Pozzallo, redatta dal Capitano Pichard nel 1809.
Il lavoro di restauro della pianta era stato avviato il 13 ottobre del 2011 e, finalmente, ieri, la preziosa opera, restaurata, è stata restituita alla città di Pozzallo.
La pianta, a breve, sarà resa fruibile al pubblico presso la sede della Bibioteca di Villa Tedeschi e nell’occasione sarà possibile apprezzare nuovamente tutti i quadri degli artisti del 900 pozzallese che saranno esposti in una suggestiva mostra denominata “Arte tra i libri”.
“Sono particolarmente soddisfatto – ha commentato il Sindaco Luigi Ammatuna – perché una preziosa opera come la pianta topografica della città redatta dal capitano Pichard, è stata finalmente restituita alla città. Si tratta del progetto di uno dei primi piani regolatori esistenti in Italia. Tutti i pozzallesi, al più presto, avranno la possibilità di ammirarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.