Attualità Politica

Ragusa emergenza occupazione, perderemo altri 1000 posti: di chi è la colpa?

Perderemo altri 1.000 posti di lavoro. E’ questo il dato allarmante che emerge da un’indagine del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro che raccoglie le previsioni di assunzione delle imprese.
“Il quadro delineato dalla nostra indagine – ha detto il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello – delinea una situazione di ulteriore difficoltà del Paese e soprattutto delle più deboli economie meridionali. Occorre una iniezione di fiducia alle nostre imprese che, in questo contesto così turbolento, non possono che dimostrarsi caute nell’assumere impegni contrattuali nuovi”.
Per Ragusa, abituata nel passato, a far parlare per la dinamicità imprenditoriale, per la laboriosità dei suoi abitanti, adesso la “musica” è cambiata.
Di chi è la colpa?
Certamente di una classe politica che non è riuscita a determinare le precondizioni per “accompagnare” un nuovo sviluppo economico. Questa è la provincia dove la selezione dei politici avviene con il cerca voti porta a porta. L’unico dato che può consolarci è che questi politici siamo noi ad eleggerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.