Attualità Scicli

Dal 9 al 19 agosto “Scicli arte in vetrina”

Torna “La notte delle stelle ascendenti”. Assieme a “Scicli arte in vetrina”. Sono le iniziative promosse dalla sezione Ascom di Scicli, giunte alla seconda edizione, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e il prestigioso supporto del movimento culturale “Vitaliano Brancati” che, negli anni, ha animato il Gruppo di Scicli, il Giornale di Scicli e il Caffè letterario. Gli eventi sono stati strategicamente calendarizzati dal 9 al 19 agosto, dalle 22 in poi, con i negozi rigorosamente aperti sino alle 24. E’ il momento in cui il centro storico di Scicli può contare sulla presenza di migliaia di visitatori. Dice il presidente della sezione Ascom di Scicli, Daniele Russino: “In un momento di grave crisi economica come quella attuale, abbiamo cercato di elaborare una proposta che, senza l’aiuto di contributi pubblici, punti a dare ampia visibilità alla nostra città e ai suoi negozi, creando una offerta di eventi valida per intrattenere i numerosi turisti presenti nelle ore piccole. Il calendario di aperture notturne contribuirà a rendere più vivace l’intera kermesse”. Si inizia domani, 9 agosto, con la serata inaugurale che sarà caratterizzata dalle stelle ascendenti, corpi luminosi che saranno lanciati a partire dalle 23 dal colle di San Matteo e dal convento della Croce. “Il fiore all’occhiello di questa estate 2012 – continua Russino – è senz’altro rappresentato dal connubio che abbiamo cementato con il movimento culturale Vitaliano Brancati. Le vetrine dei negozi del centro storico avranno il privilegio di ospitare le opere degli artisti del Gruppo di Scicli (Guccione, Sarnari, Polizzi, Alvarez, Candiano, Puglisi, Paolino). La mostra sarà aperta a tutti e sarà possibile visitarla anche di notte, grazie appunto alle aperture straordinarie dei negozi”. All’iniziativa di presentazione della kermesse hanno partecipato il sindaco Francesco Susino e l’assessore alla Cultura Vincenzo Iurato. L’Ascom di Scicli era rappresentata anche da Giovanni Bracchini, componente del direttivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.