Attualità

Più di 5.000 spettatori a Valle Ventura (Scicli) per il Sicily Music Village

E’ subito festa al “Sicily Music Village” che ieri sera ha iniziato la lunga serie di esibizioni con il mega concerto degli Afterhours. Il loro rock ha infiammato i circa 5000 spettatori presenti all’interno del “main stage”, la grandissima area concerto del parco naturale Valle Ventura dove si svolge il festival musicale (lungo la vecchia strada tra Modica e Scicli). La band guidata dal frontman Manuel Agnelli, ha presentato i brani dell’ultimo album “Padania” uscito lo scorso aprile e già al centro di positivi consensi anche da parte della critica. Trascinanti e coinvolgenti, gli Afterhours hanno proposto il loro sound inconfondibile, pieno di ritmo e di personalità. I brani eseguiti sono il frutto di un lungo periodo di lavoro trascorso negli States e da cui sono nati “Metamorfosi”, “Terra di nessuno”, “Costruire per distruggere”, “Io so chi sono”, “La terra promessa si scioglie di colpo” e naturalmente “Padania”. Pubblico in delirio per un concerto che lascia il segno e che concede un bis con i successi più belli della carriera musicale degli Afterhours. Ma il “Sicily Music Village” ha regalato ieri sera anche tanta altra buona musica passando da un genere all’altro. Nella “green area” spettacolare concerto reggae dei T.O.K. che dalla Giamaica hanno proposto sonorità davvero coinvolgenti. Anche in questo caso tantissimi spettatori pronti a ballare sotto un cielo stellato che offre tra i suoi pioppi ad alto fusto la splendida location di Valle Ventura. Nella terza area, la “red area – bass in trip”, una lunga notte in musica tra i mille suoni dell’elettronica del progetto “We Call It Technology” realizzato in collaborazione con Inndigital, il primo portale italiano di musica elettronica. Una vera e propria vetrina musicale delle produzioni di qualità, con tanti dj ed artisti siciliani che si sono confrontati tra loro all’interno di un programma denso di musica e performances di grande interesse. E proprio per questo progetto, stasera, per la prima volta in Sicilia, ospite d’eccezione sarà Henrik Schwarz, veterano artista nella scena deep house tedesca che con il suo dj set scuote il panorama musicale internazionale. Sempre per questa sera c’è grande attesa per l’esibizione di Alborosie, l’artista siciliano di nascita ma giamaicano di adozione, e per i francesi Dirtyphonics con il loro stile musicale basato su electro, dubstep e drum and bass. Tutte le info su www.sicilymusicvillage.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.