Cronaca

Vittima del mare a Punta Secca

Una nuova vittima del mare, ieri, domenica 19 Agosto. A perdere la vita il 53enne Filippo Spinello, di Niscemi. L’uomo si trovava a Punta Secca, località balneare di Santa Croce Camerina, per trascorrere una classica domenica a mare.

Pare che Spinello, stesse raccogliendo molluschi sugli scogli quando all’improvviso, per cause da accertare è finito in mare senza che nessuno si accorgesse di lui. Intorno alle ore 15:30 è stato scoperto il cadavere, subito scatta l’allarme, ma per rimuovere il corpo dello sfortunato, si attende l’arrivo del Magistrato di turno, che giunge dopo qualche ora.

In serata sono giunti a Punta Secca pure i familiari, che hanno proceduto al classico rito del riconoscimento del corpo, che sarà restituito ai parenti per i funerali dopo che il medico legale  effettuerà l´autopsia per accertare e chiarire le cause della morte dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.