Cronaca

Bimbo rischia di annegare

Paura in mare. Un bambino di tre anni, comisano, rischia di annegare mentre faceva il bagno con papà e mamma. E’ accauduto ieri intorno alle 14 a Torre di Mezzo di Santa Croce Camerina. Il minore è improvvisamente finito sott’acqua. Il bimbo è stato soccorso e riportato in spiaggia in condizioni gravi. In un primo momento era stato trasportato presso la  Guardia Medica di Casuzze e poi all’Ospedale Civile di Ragusa dove i medici si sono riservata la prognosi. Nel pomeriggio il trasferimento in elisoccorso alla Rianimazione Pediatrica dell’Ospedale Garibaldi Nesima di Catania. Il piccolo sarabbe rimasto vittima della cosiddetta sommersione, termine utilizzato per indicare che un individuo sommerso sopravvive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.