Comunicati stampa Giarratana

Notte bianca a Giarratana: eccezionale presenza di visitatori

Buona la prima. La “Notte bianca” di Giarratana è stata salutata, ieri dalle 20,30 e sino alle ore piccole, da una marea di gente. Una presenza ragguardevole al di là di ogni più rosea previsione che ha gratificato l’impegno portato avanti dall’Amministrazione comunale nella programmazione di un “Agosto giarratanese” che sta richiamando numerosi visitatori grazie alla varietà degli appuntamenti proposti. E quello di ieri può senz’altro considerarsi uno degli eventi più riusciti di questo cartellone sia per l’articolazione dell’offerta quanto per il coinvolgimento degli operatori commerciali che hanno saputo interpretare con lo spirito giusto l’iniziativa. “C’era, inizialmente – afferma il sindaco Lino Giaquinta – un certo timore non essendo mai stata organizzata una iniziativa del genere. Non potevamo, dunque, contare su una tradizione collaudata. E ci siamo lanciati animati dall’entusiasmo che sta caratterizzando questa nostra esperienza alla guida del Comune. Le risposte sono state così positive che stiamo già pensando, magari in periodo autunnale, a replicare un altro appuntamento del genere”. L’assessore al Turismo e Spettacolo, Antonietta Ansaldi, conferma: “Abbiamo cercato di dare una risposta alle difficoltà manifestate dai commercianti alle prese con un periodo di crisi senza precedenti. E’ un piccolo supporto, certo, la Notte bianca. Però tutti hanno lavorato al meglio e sono rimasti contenti per l’occasione che è stata loro fornita. E’ ovvio che anche questo appuntamento costituisce una ghiotta opportunità di rilancio di determinate dinamiche”. La musica, la danza, la gastronomia, l’hanno fatta da padrone. I gruppi che si sono esibiti nei punti strategici del centro montano hanno richiamato l’attenzione dei visitatori. A partire dalla “Revolution blues band” che ha reso la propria performance nel crocevia tra corso XX settembre e corso Umberto I. Poi, la musica di Battisti interpretata in chiave rock l’ha fatta da padrone alla villa comunale con la straordinaria performance dei “The Batt rock”. In piazza Martiri d’Ungheria, invece, è andata in scena l’espressività irriverente dei “Nunnè lapa né musca” che, ancora una volta, hanno strappato applausi a scena aperta per la loro capacità di coinvolgimento. In piazza 13 ottobre 1902 è toccato al maestro Vittorio Terranova della University Dance animare i presenti con balli di gruppo e altre danze, dando vita ad una serie di piacevoli siparietti. Tutti i pubblici esercizi di Giarratana, poi, hanno messo a disposizione “lunch & breakfast” garantendo l’intrattenimento di carattere gastronomico sino alle ore piccole. Oltre al sindaco e all’assessore Ansaldi, alla Notte bianca c’erano il vicesindaco Letizia Leggio, l’assessore Salvatore Pagano, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Busso e il vicepresidente Noemi Lucifora.

[frame src=”http://www.ragusatg.it/wp-content/uploads/2012/08/Notte-bianca-i-Revolution-blues-band.jpg” width=”210″ height=”210″ align=”left” style=”3″ linkstyle=”pp” preload=”yes”]

[frame src=”http://www.ragusatg.it/wp-content/uploads/2012/08/Notte-bianca-numerose-presenze.jpg” width=”210″ height=”210″ align=”left” style=”3″ linkstyle=”pp” preload=”yes”]

[frame src=”http://www.ragusatg.it/wp-content/uploads/2012/08/Notte-bianca-Nunnè-lapa-nè-musca.jpg” width=”210″ height=”210″ align=”left” style=”3″ linkstyle=”pp” preload=”yes”]

[frame src=”http://www.ragusatg.it/wp-content/uploads/2012/08/Notte-bianca-The-Batt-rock.jpg” width=”210″ height=”210″ align=”left” style=”3″ linkstyle=”pp” preload=”yes”]

[frame src=”http://www.ragusatg.it/wp-content/uploads/2012/08/Pagano-Lucifora-il-sindaco-Giaquinta-Ansaldi-Leggio-Busso.jpg” width=”210″ height=”210″ align=”left” style=”3″ linkstyle=”pp” preload=”yes”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.