Attualità

FORCONI, prima annunciano un presidio poi chiariscono che avevano inviato per errore il comunicato

Forconi, creano allarme con un comunicato nel quale annunciavano la realizzazione di un presidio permanente a Villa S. Giovanni poi precisano che si trattava di un errore di invio.

SECONDO COMUNICATO

Nessun presidio del movimento dei Forconi domenica prossima a Villa San Giovanni. Lo comunica l’ufficio stampa dello stesso movimento, precisando di aver inviato per errore, e senza data, un comunicato relativo a precedenti manifestazioni dei Forconi sullo Stretto di Messina.

IL PEZZO RELATIVO AL PRIMO COMUNICATO

“Domenica prossima ci riuniremo nei pressi della stazione centrale di Messina per poi traghettare verso Villa San Giovanni, dove organizzeremo un presidio permanente”. Lo ha detto il leader del movimento dei Forconi,Mariano Ferro, candidato alla presidenza della Regione siciliana. “La Sicilia sara’ coinvolta il meno possibile, tuttavia non e’ escluso che possano verificarsi dei rallentamenti nella circolazione stradale”, ha aggiunto Ferro.   A Villa San Giovanni, ha affermato il capo dei Forconi, “In un primo momento ci limiteremo a fare volantinaggio, tutto dipendera’ da quante persone decideranno di aderire alla nostra iniziativa. Questa e’ una risposta a quanto abbiamo gia’ detto e fatto a gennaio. Cominciamo di nuovo la guerra e vedremo come andra’ a finire”. La carovana di auto del movimento dei Forconi, che dal 28 giugno scorso percorre la Sicilia con Mariano Ferro, e’ giunta a Messina stamattina e ha attraversato la citta’ sventolando bandiere della Trinacria e invitando i messinesi alla manifestazione di domenica sull sponda calabrese dello Stretto.
Ferro ha parlato di “un’azione per riscattare la dignita’ di un popolo e di una terra” dopo che “con lo sciopero di gennaio non abbiamo ottenuto nessuna risposta dal governo nazionale, anzi la situazione e’ peggiorata”. Il leader dei Forconi ha anticipato iniziative di protesta anche a Termini Imerese per “la grave situazione” degli operai dello stabilimento ex Fiat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.