Attualità

Modica e Scicli, i lavoratori della nettezza urbana sul piede di guerra

A Modica nuova protesta ieri mattina degli operatori ecologici alle dipendenze dell’impresa Giorgio Puccia, che ha in appalto il servizio di igiene ambientale in città. Dopo avere stazionato in Piazza Principe di Napoli, antistante il Municipio, un gruppo di lavoratori è stato ricevuto, insieme al titolare dell’azienda, Giorgio Puccia, dal sindaco Antonello Buscema, al quale sono state espresse le note difficoltà che gli interessati e le rispettive famiglie vivono giornalmente per il mancato pagamento degli stipendi. Il Sindaco ha cercato di rassicurare i lavoratori che però non sono per nulla tranquilli!!Scenario molto simile a Scicli dove se le cose rimangono così, gli operatori ecologici hanno indetto uno sciopero per  il  3 Settembre.  La decisione è scaturita dalla mancata promessa del sindaco, Franco Susino, che aveva dichiarato attraverso un comunicato stampa diramato giorno 22 Agosto, che entro il 27  di Agosto sarebbe stato erogato lo stipendio del mese di luglio e invece adesso per problemi relativi alla liquidità delle casse Comunali, non sarà possibile mantenere quanto promesso anche se si sta lavorando alacremente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.