Attualità Scicli

Il Comune di Scicli venderà i suoi “gioielli”

In un momento di sofferenza finanziaria che ha  colpito anche il Comune di Scicli, la Giunta Susino sta lavorando all’iter per l’individuazione di beni immobili, anche di pregio,  di proprietà dell’ente da mettere sul mercato. Da una prima stima si potrebbero per fare affluire alle casse comunali un pò di “liquidi”, circa 5 mlioni e 800 mila. Dalla lunga lista dei beni alienabili spiccano: l’edificio ex macello, valore 458.000 euro, la ex scuola elementare di C.da Case Lunghe, valore 230.000 euro, l’edificio di Via Regina Margherita, 250.000 euro, un magazzino di Via Spadaro, 266.000 euro, l’ex Pretura di P.zza Busacca, 955.000 euro, il Cinema Italia 1.720.000 euro ed alcuni terreni a Donnalucata e Playa Grande. L’intero elenco è  pubblico e consultabile presso gli uffici del Comune di Scicli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.