Politica

Crocetta conferma Patrizia Valenti assessore

Il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta dichiara chiuso il caso dell’assessore alle Autonomie locali Patrizia Valenti, che aveva rimesso il mandato in quanto rinviata a giudizio per omissione di atti d’ufficio davanti al Tribunale di Messina. Nel corso di un incontro tra i due, rende noto lo staff del governatore, “si e’ discusso della rilevanza della questione giudiziaria”, considerando “che il reato e’ amministrativo”, che la stessa Valenti “ha mostrato buona fede nella sua condotta” e che il reato “non e’ tra quelli inseriti nel codice deontologico ed etico della commissione Antimafia”. Crocetta comunica, pertanto, che “l’assessore Valenti sara’ gia’ al lavoro da oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.