Attualità

Confesercenti- Confcommercio, sfiorata la rissa a Vittoria tra due associati

La Confesercenti provinciale e il Comitato Via Cavour Vittoria stigmatizzano il comportamento violento e provocatorio che  ha visto un alto dirigente della locale Confcommercio ipparina aggredire verbalmente, per arrivare quasi alla rissa fisica, uno dei commercianti di via Cavour impegnato nella sistemazione dei gazebo che serviranno alla degustazione di prodotti tipici all’interno delle iniziative promosse dal Comitato Via Cavour aderente a Confesercenti. Si resta increduli, afferma il direttore provinciale di Confesercenti Massimo Giudice, rispetto agli insulti verbali e alla ricerca dello scontro fisico che il rappresentante di Confcommercio ha messo in atto probabilmente perdendo la pazienza e dunque ogni civile controllo. Si resta preoccupati da tali simili atteggiamenti e ci si augura che tali fatti non accadano più. Il commerciante aggredito, Peppino Berlino, ha cercato a tutti i costi di evitare lo scontro nonostante gli insulti e le becere provocazioni. A Berlino va la nostra assoluta solidarietà per l’aggressione subita e auspichiamo un necessario cambiamento di rotta da parte del rappresentante di Confcommercio affinché sposti l’eventuale confronto esclusivamente sul piano civile e di rappresentanza sindacale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.