Politica

Ispica, il sindaco ad un passo dalla sfiducia?

I consiglieri comunali del Partito Democratico di Ispica, Pierenzo Muraglie e Giuseppe Roccuzzo, hanno depositato nell’Ufficio della presidenza del Consiglio comunale la mozione per la sfiducia al sindaco. L’iniziativa era stata preannunciata sabato mattina nel corso di una conferenza stampa nella quale il gruppo dirigente del Pd cittadino ha spiegato i motivi di questa iniziativa e chiarito anche i particolari di natura tecnico-procedurale. Le norme vigenti sull’argomento prevedono che la sfiducia al sindaco venga richiesta da almeno otto consiglieri comunali e che a votarla in Consiglio siano almeno quattordici componenti il massimo consesso cittadino. E’ per questo che il Pd chiede che, già al momento della firma della mozione per chiedere la seduta consiliare, firmino in quattordici, in modo da dare certezza del buon esito dell’iniziativa. Visto i mal contenti e i malumori di altri partiti anche in ex maggioranza, il Partito Democratico si dice fiducioso di riuscire a trovare le 14 firma necessarie per sfiduciare il sindaco Rustico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.