Attualità Vittoria

Vittoria, è “Natale in Via Cavour” – foto

Un successo in termini di partecipazione nonostante le non favorevoli condizioni atmosferiche. Ieri è stata la “prima” per il “Natale in via Cavour”, la manifestazione organizzata dal Comitato Via Cavour Vittoria, aderente a Confesercenti, che per tutto il periodo delle festività natalizie, in sinergia con il Comune, la Fiera Emaia e la Pro Loco, ha voluto organizzare numerosi momenti di animazione con musica, degustazioni, spettacoli, con l’immancabile presenza di Babbo Natale e le sue Nataline che distribuiscono caramelle e dolci ai più piccoli e con l’intervento delle allegre mascotte di Walt Disney. Un’occasione in più per venire nel centro storico di Vittoria, nella storica e tradizionale via dello shopping, la via Cavour, e per andare ad offrire delle accattivanti animazioni per tutte le domeniche di dicembre. I prossimi appuntamenti sono infatti in programma il 9, il 16 e il 23 dicembre a partire dalle ore 17. “E’ stato subito un successo con la presenza di tante famiglie che hanno riscoperto il piacere di passeggiare all’interno di una strada che ha tanti negozi, che è isola pedonale e che si estende su circa 800 metri di lunghezza per quanto attiene le principali attività commerciali – spiega Luigi Marchi, presidente del Comitato Via Cavour Vittoria – Siamo consapevoli che l’unione fa la forza e in sinergia con il Comune, la Pro Loco, la Fiera Emaia e la Confesercenti, abbiamo pensato di iniziare queste prime iniziative che hanno trovato un deciso gradimento. Continueremo anche nelle prossime domeniche con degustazioni e piccoli spettacoli, consapevoli che il lavoro che stiamo portando avanti come comitato è solo all’inizio, è ancora lungo ma guarda a nuove positive prospettive”. Soddisfatto si dice anche il direttore provinciale di Confesercenti, Massimo Giudice, che coglie l’occasione anche per annunciare la ripresa di proficui rapporti di collaborazione con Confcommercio: “Dopo quanto avvenuto ieri, già stamani siamo tornati a confrontarci e soprattutto a chiarirci con i rappresentanti di Confcommercio Vittoria. Ieri si era avuto uno spiacevole episodio, che oggi si capisce che era frutto di nervi tesi. Ma a mente fredda, una volta che i toni si sono abbassati, è tornato il confronto civile. Di questo non avevamo alcun dubbio ed infatti eravamo rimasti inizialmente sorpresi per le modalità di intervento che erano state usate. Stamani ci siamo sentiti telefonicamente ed è stata superata ogni cosa. Di questo siamo assolutamente felici e siamo convinti che la collaborazione che c’è sempre stata tra noi di Confesercenti e gli amici di Confcommercio continuerà ad esserci senza alcun rancore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.