Attualità

Nasce a Modica il Centro Diurno per i malati di Alzheimer

La presentazione del Centro Diurno per i pazienti malati di Alzheimer, promossa dall’associazione Alzheimer Iblea – Sezione di Modica , si è svolta sabato scorso nel corso di un convegno tenutosi nella sala consiliare di Palazzo San Domenico.
Il momento di riflessione frutto degli interventi di importanti relatori si pone lo scopo di proporre forme di sostegno alle famiglie, l’individuazione di nuove terapie farmacologiche e, nel contempo, fornire all’utenza interessata la nascita dell’Associazione Alzheimer Sezione di Modica.
Hanno dato il contributo al convegno, Giancarlo Tribastone, psichiatra, responsabile del Centro Diurno Alzheimer e dell’Unità di Valutazione Alzheimer (U.V.A.) dell’Asp di Ragusa, che ha relazionato sulle terapie farmacologiche per le demenze; lo psicologo Giovanni Di Martino, direttore dell’Unità Operativa Complessa (U.O.C) del servizio di psicologia dell’Asp di Ragusa, che si è soffermato sulla valutazione neuropsicologica nei pazienti di Alzheimer.
Il tema della ” Riabilitazione cognitiva ” è stato trattato dalla la psicologa Annalisa Baglieri , operante nel centro neurolesi “Bonino Puleo” di Messina, nel mentre il Dr. Antonio Di Paola, coordinatore regionale della Federazione Alzheimer di Sicilia (F.A.S ) , ha relazionato sulla “Riabilitazione motoria nei malati di Alzheimer”
Partecipata la presenza al convegno con la partecipazione di operatori del settore medico e paramedico, da familiari di persone affette da tale malattia, da volontari dei servizi sociali.
La nascita della sezione modicana dell’Associazione provinciale Iblea con la prospettiva della prossima apertura del Centro Diurno è auspicata da tanti soggetti che in modo diretto e indiretto intendono usufruire del servizio a beneficio dell’assistenza dei malati nel territorio della Contea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.