Politica

Ars, insediati i 90 deputati. Inizia la sedicesima legislatura

Si e’ aperta con l’insediamento dei 90 deputati la sedicesima legsilatura dell’Assemblea regionale siciliana. Sulla poltrona della presidenza il deputato eletto piu’ anziano, Giovanni Greco (Mpa – Partito dei siciliani), che dopo un breve saluto ha fatto l’appello dei parlamentari. I due deputati segretari sono i piu’ giovani, Toti Lombardo, (Mpa) figlio del presidente della Regione uscente e Gianina Ciancio (M5S). In Aula a Palazzo dei Normanni iniziata, il presidente della Regione Rosario Crocetta, ha presentato gli assessori della sua giunta. Assenti, pero’, il magistrato Nicolo’ Marino e il fisico Antonino Zichichi, che non si sono ancora insediati nei loro incarichi, rispettivamente all’Energia e ai Beni culturali. Il presiddente della Regione Rosario Crocetta, a margine della prima seduta d’Aula della sedicesima legislatura ha dichiarato:  “Avro’ i numeri? risponderei con la solita battuta sulla maggioranza bulgara ma sarebbe irrispettoso per l’Ars. Credo pero’ che nel Parlamento ci siano le risorse necessarie per fare un percorso che vuole salvare la Sicilia e risanarla soprattutto in questa fase critica per riprendere il cammino. Non dobbiamo dimenticare che la Sicilia puo’ essere una delle regioni piu’ ricche d’Europa e quindi trovceremo l’intesa con tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.