Politica

Crocetta : ” situazione economica terribile ma non siamo a rischio Default, troppo mal costume economico alla Regione”

Abbiamo una situazione dei conti terribile. Si è creata negli anni dove insieme agli errori siè prodotto il malcostume”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, parlando con i giornalisti a Palazzo dei Normanni prima della seduta inaugurale dell’Ars. “La Sicilia non credo affatto sia a rischio default, noi ci riprenderemo, bisogna invertire un percorso in cui le risorse pubbliche sono state mal utilizzate”.Il risanamento dei conti della Regione non può prescindere da una spending review “che – assicura Crocetta – “sarà molto rigorosa” Ma il governatore rassicura sul fatto che i tagli non saranno indiscriminati ma seguiranno una logica di equità ed equilibrio, ” non si possono tagliare le spese necessarie ai ceti più deboli e indifesi”. Ci sono priorità che il Governatore seguirà nella sua scaletta politica. Il presidente ha poi puntualizzato in merito alla “troppa corruzione alla Regione. Ogni giorno scopro delle cose terrificanti alla regione, dove insieme agli errori si aggiunge il malcostume – ha aggiunto – . Ieri ho scoperto che in un dipartimento alcuni avevano l’abitudine di pagare i fornitori versando sui conto correnti di alcuni dipendenti i fondi della regione. E’ uno scandalo inaudito che ci dà la dimensione dell’ambiente di corruzione che bisognerà eliminare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.