Attualità Ragusa

Camera di Commercio, il presidente Sandro Gambuzza si dimette

Nel corso della riunione di oggi del Consiglio della Camera di commercio di Ragusa, convocata per discutere la mozione di sfiducia nei confronti della giunta camerale presentata da nove consiglieri, il presidente della Camera di Commercio Sandro Gambuzza si e’ dimesso dalla carica di presidente e da componente del consiglio della Camera di Commercio, all’interno del quale era uno dei quattro rappresentanti del settore “Agricoltura”. Subito dopo, nel corso della stessa riunione, hanno rassegnato le loro dimissioni anche i consiglieri Angelo Chessari (commercio), Rosario Dibennardo (turismo), Salvatore Digiacomo (servizi alle imprese), Giuseppe Drago (agricoltura), Francesco Fidelio (commercio), Giuseppe Giannone (commercio) e Marco Tanasi (consumatori). Al consigliere piu’ anziano tra quelli rimasti in carica, e cioe’ a Giuseppe Cunsolo, e’ toccato il compito di chiudere la riunione del consiglio, senza che la mozione di sfiducia, essendo di fatto venuto meno l’obiettivo stesso della mozione: le dimissioni di tre componenti su cinque della giunta determina statutariamente la decadenza dell’intera giunta, potesse eventualmente essere presa in esame dal consiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.