Cronaca

Nelle scuole di Vittoria controlli con cani antidroga della Polizia di Stato – foto

Gli uomini del Commissariato di P.S. di Vittoria, con l’ausilio di due unità cinofile della Polizia di Stato provenienti da Catania, hanno dedicato  un’intera mattina ad effettuare controlli antidroga all’esterno ed all’interno di un istituto d’istruzione secondaria di secondo grado di Vittoria.

Con tale attività di prevenzione e repressione, concordata con il dirigente scolastico, si è inteso assicurare alla grande maggioranza degli studenti ed alle loro famiglie, un ambiente scolastico pulito e scevro da qualsivoglia fenomeno di illegalità.

Durante i controlli effettuati con due cani pastori tedesco antidroga dei Reparti Cinofili della Polizia di Stato nelle parti comuni della scuola ed aula per aula, sono stati rinvenuti una “stecchetta” di hashish ed un sacchettino con diverse dosi di marijuana all’interno dell’aula magna dove erano raccolti centinaia di alunni.

Purtroppo i rinvenimenti hanno confermato come la scuola non sia immune da piccoli ed isolati fenomeni di illegalità che docenti e dirigente scolastico con fermezza condannano e contrastano, con lungimiranza chiedendo la collaborazione della Polizia.

Nel corso dei controlli uno studente di 15 anni è stato segnalato alla locale Prefettura per uso di sostanza di stupefacente. E’ stato bloccato mentre tentava di disfarsi di una “dose” di hashish lanciandola dalla finestra di un corridoio. Dell’accaduto sono stati portati a conoscenza i genitori stessi del ragazzo.

 

si ringrazia franco assenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.