Politica

Il Pdl di Scicli interviene sul predissesto del Comune

Predissesto si predissesto no? E’ il principale argomento trattato al Comune di Sicli. “Diversi componenti del governo cittadino – dice il direttivo cittadino del PdL – credono fermamente di aver operato nell’interesse del paese, scegliendo, a loro dire, la soluzione migliore per condurre il comune fuori da questa pesante crisi economica, ma il rischio di incorrere in una altrettanto pesante delusione è più che fondato. Occorre ricordare alla cittadinanza che non più tardi di 15 gg fa, con l’approvazione del “Previsionale 2012”, il sindaco aveva rassicurato sulle buone condizioni economiche in cui versava l’ente grazie ai tagli programmati e scongiurando, di conseguenza, lo spauracchio pre-dissesto……niente di più falso!!! Ma del resto era plausibile ipotizzare che l’amministrazione nascondesse ai cittadini la verità anche in considerazione del fatto che tali decisioni sono state prese senza il conforto del democratico confronto con le varie forze politiche, sindacali e sociali del paese. È bene che la città venga informata su quello che comporterà il ricorso a questa misura economica straordinaria, che viene prospettata come un fatto positivo, quando invece determinerà ricadute pesantissime sulla gestione finanziaria del Comune e quel che più conta sulle tasche dei cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.