Comunicati stampa Modica

Modica, manca il numero legale al consiglio comunale. Scarso ai consiglieri: “Necessario impegno e responsabilità per evitare il dissesto finanziario”

Decisa presa di posizione del Presidente del consiglio comunale, Carmelo Scarso sul mancato svolgimento della seduta del consiglio comunale rinviata a domani pomeriggio per mancanza del numero legale. In una nota inviata ai consiglieri comunali rileva che “le gravi e particolari vicende finanziarie del nostra Città ci devono indurre ad uno straordinario impegno istituzionale. I lavori consiliari per l’adozione del piano pluriennale di riequilibrio finanziario necessitano del contributo di scienza e di coscienza di tutti Voi, al di là e al di sopra delle appartenenze politiche. La presenza a tutti i lavori consiliari serve ad evitare alla Città il dissesto finanziario.” Il presidente del consiglio comunale ricorda altresì ai consiglieri che è assunzione di responsabilità per chi è presente per le decisioni che saranno adottate e per chi è assente in considerazione dell’obbligo, e non della facoltà, di esercizio di compiti istituzionali. “Il mandato consiliare, conclude la nota, è da esercitare non solo per le sedute serali ma anche per quelle diurne, come oggi siano costretti a fissare per le limitazioni finanziarie dell’Ente e per espresse previsioni normative. Conto, in uno a tutta la Città, sull’alto senso di responsabilità di ciascuno di Voi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.