Comunicati stampa Politica

Filippo Frasca nuovo coordinatore provinciale di Grande Sud

Grande Sud Ragusa riparte con nuovo slancio grazie al rinnovamento del suo vertice provinciale. L’assemblea costituente degli iscritti, infatti, dopo un’attenta valutazione ed una serie di incontri ai quali hanno partecipato i militanti della provincia, ha nominato all’unanimità Filippo Frasca coordinatore provinciale. Frasca subentra così al Sen Giovanni Mauro, presente anch’egli all’incontro, e prende in mano le redini del partito per traghettarlo verso la fase congressuale provinciale. La riunione è servita ad operare una sintesi tra le varie forze presenti in provincia che chiedevano di poter ripartire dalla nomina di un coordinatore capace di interpretare le esigenze del territorio, di eliminare le negatività che hanno impedito finora la crescita del partito e di valorizzare gli aspetti positivi emersi, pur tra tante difficoltà, nella recente campagna elettorale per le regionali. Si riparte, quindi, com’è giusto che sia, dalla base e numerosi movimenti civici hanno già confermato la loro volontà di aderire al progetto di Grande Sud e di lavorare in sinergia in vista degli appuntamenti elettorali del nuovo anno. Si punta, insomma, a creare una struttura guidata non da un potere monocratico ma collegiale con a capo il coordinatore Filippo Frasca, forte della sua esperienza come coordinatore cittadino di Grande Sud a Ragusa dal luglio 2011. Tanti, per Frasca, i compiti da portare a termine. Si devono coprire urgentemente, anche con cariche provvisorie, i territori dei 12 comuni, dando vita a strutture ben organizzate e aperte a chiunque voglia abbracciare gli ideali di Grande Sud; si devono avviare forme di tesseramento per l’autofinanziamento delle attività del partito; si deve preparare la fase congressuale e creare un organismo provinciale consultivo, in cui siano rappresentati tutti i comuni, composti da militanti ed attivisti regolarmente iscritti. Un grande impegno che di certo non spaventa Frasca. Queste le sue dichiarazioni subito dopo la nomina: “Ho accettato con grande serietà e piacere questo nuovo prestigioso incarico solo dopo aver avuto rassicurazioni sul fatto che si opererà sempre in un clima di forte collaborazione. Mi dedicherò a questo ruolo con la stessa enfasi e la stessa dedizione profuse da coordinatore cittadino a Ragusa con un unico scopo: costruire il futuro di Ragusa e di questa provincia e una nuova generazione di uomini liberi prestati alla politica. E quando dico che mi batterò per eliminare gli sprechi della politica state certi che alle parole farò seguire i fatti”. Domani, nella segreteria cittadina di via Risorgimento, è convocata l’assemblea generale degli iscritti di Ragusa, in seno alla quale Frasca rassegnerà le dimissioni da coordinatore cittadino di Ragusa ed aprirà il dibattito che dovrà portare all’elezione del suo successore. Poi tutti a lavoro per la delicata fase elettorale nel capoluogo dove Grande Sud avrà una sua lista di partito o civica e, soprattutto, un suo candidato a Sindaco. Il neo coordinatore provinciale nei prossimi giorni concorderà con la Segreteria Regionale un calendario di incontro con i vertici del partito: con il segretario regionale, On. Pippo Fallica, con il gruppo parlamentare all’ARS e con il leader Gianfranco Miccichè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.