Attualità

La Scuola per Assistenti Sociali avvia un percorso di orientamento: “La pesca miracolosa”

La Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres” continua le attività formative anche durante il periodo di vacanze natalizie e lancia un percorso di orientamento personale e professionale rivolto a tutti gli studenti ed ai laureati.

Due i moduli in cui si articolerà il percorso. Il primo modulo è propedeutico e dal titolo “La pesca miracolosa – Individuare il miracolo dentro e fuori di noi, per attuare al meglio il mandato professionale dell’assistente sociale”. Si terrà presso i locali della Scuola nella giornata del 28 Dicembre 2012 dalle 15.00 alle 19.00. Il secondo modulo è applicativo e verte su “L’identità professionale: Riscoprire il valore della professione per dare potere alla professionalità” che si svolgerà nel 2013 con data da definire.

Il modulo propedeutico stimolerà la riflessione personale e di gruppo sulla possibilità di attuare nel modo migliore il proprio progetto professionale, grazie alla grande esperienza e competenza dei relatori: il Dott. Gian Piero Saladino (nella foto), Direttore della Scuola T. Stagno D’Alcontres” e formatore aziendale in materia di Comunicazione e Organizzazione delle Imprese, delle Pubbliche Amministrazioni e del Non Profit, già Consigliere Nazionale dell’AIF (Associazione Italiana Formatori) e il Dott. Fabio Settipani, Psicologo-Psicoterapeuta, formatore aziendale, già docente a contratto di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso il Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale della LUMSA di Palermo e di Psicologia Dinamica della Facoltà di Psicologia

dell’Università di Cagliari.

Ai partecipanti al 1° modulo che si saranno prenotati presso la segreteria della Scuola verrà rilasciato un attestato di partecipazione che gli studenti potranno utilizzare per l’acquisizione di crediti liberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.