Attualità

Problemi con il volo aereo? Vacanza rovinata? Bagaglio smarrito? Vi aiutano loro di Ritardovolo.it

Sempre più sovente durante i viaggi di lavoro, di studio o di piacere ci si imbatte in disservizi e disagi causati dalle compagnie aeree e dagli operatori turistici.

In molti disconoscono la legislazione in materia di tutela dei diritti dei passeggeri e dei turisti, al fine di ottenere un indennizzo o risarcimento. Infatti, cancellazioni di voli, ritardi aerei, overbooking, smarrimenti o danneggiamenti di bagagli, vacanze rovinate, incidenti di viaggio e disservizi vari possono trasformare, purtroppo, quella che negli intenti doveva essere la ‘vacanza da sogno’ in uno stress psico-fisico.

In questa ottica si inserisce il portale Ritardovolo.it, nato dall’idea di tre giovani professionisti legali, il dott. Francesco Incatasciato, il dott. Luca Nucelli e l’avv. Rosaria Di Dio. La loro esperienza professionale gli ha fatto render conto che la tematica relativa ai disservizi e ai disagi causati dai vettori aerei o dai tour operator, nonchè la relativa fase risarcitoria risulta spesso sottovalutata ai fini della specifica tutela. Approcciandosi a questa tematica per ragioni personali, si sono presto resi conto che la materia risulta ben disciplinata, sia con riferimento ai vari Regolamenti Comunitari CE (immediatamente precettivi anche in Italia), sia con riferimento alle specifiche procedure che ciascun viaggiatore può intraprendere. Ad ulteriore supporto dei consumatori, il legislatore nazionale ha introdotto nel 2011 il c.d. Codice del Turismo, in cui è stato trasfuso buona parte del Codice del Consumo, e che per la prima volta disciplina in maniera puntuale i rapporti e le azioni previste a tutela del turista. In altre parole, il nuovo codice, disciplina i rapporti tra il consumatore (turista) e i tour operator/agenzia viaggi, in qualità di organizzatori. Per citare qualche esempio è stato introdotto il c.d. “danno da vacanza rovinata”, codificando per legge un istituto di tutela sino allora frutto di elaborazione giurisprudenziale (cioè di sentenze). Innanzi a tale stato di fatto spesso i viaggiatori o per disinformazione o per grosse resistenze da parte dei vettori aerei e/o tour operator od ancora per la preoccupazione di sostenere ingenti spese legali, rinunciano a tutelare i loro diritti. Per tali ragioni, mossi dalla consapevolezza che tali grandi colossi (vettori aerei e/o tour operator), spesso hanno fatto e fanno ancora la parte da leoni, schiacciando i diritti dei turisti/passeggeri, e non potendo tollerare questa situazione, i tre professionisti hanno deciso di intraprendere questa nuova iniziativa, creando un portale dedicato innanzitutto all’ informazione dei diritti spettanti ai consumatori in tale settore, offrendo la loro consulenza e se è il caso l’assistenza giudiziale.

Ritardovolo.it si occupa di: ritardo volo, volo cancellato, vacanza rovinata, incidenti in viaggio, bagaglio smarrito, danneggiato o consegnato in ritardo,  overbooking e rimborsi tasse aeroportuali.

Sulla base dell’esperienza già maturata nel settore, il consiglio che i legali di Ritardovolo.it si sentono di dare ai viaggiatori che subiscono dei disservizi durante la loro vacanza è quello di conservare sempre accuratamente tutta la documentazione del caso, in particolare tutti gli scontrini o le ricevute di quanto speso per pasti, bevande, hotel, nel casi di cancellazione del volo. In caso di smarrimento del bagaglio conservare tutte le ricevute o scontrini per l’acquisto di beni di prima necessità. Nell’ ipotesi, invece, di acquisto di un pacchetto turistico da un tour operator, si consiglia di fare qualche fotografia che documenti il servizio mancato che invece era previsto nel pacchetto ed eventualmente prendere anche le generalità di qualcuno che potrebbe testimoniare su quanto accaduto.

Il viaggiatore che si ritenga leso non dovrà fare altro che contattare i legali di Ritardovolo.it, via email o telefono, ed esporre i fatti, inviando la documentazione inerente al volo o al viaggio oggetto di reclamo. Lo staff di Ritardovolo.it eseguirà una valutazione preliminare del caso a titolo completamente gratuito. Qualora si riscontrino le condizioni per procedere, i legali metteranno a disposizione del consumatore, senza alcun anticipo di spese, la propria assistenza per assicurare una risoluzione rapida e soddisfacente dell’azione legale, al fine di ottenere l’indennizzo e/o il risarcimento dovuto. Verrà immediatamente attivata la procedura stragiudiziale per la risoluzione del caso.

Per maggiori info visitate: www.ritardovolo.it

E-mail:info@ritardovolo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.