Attualità Ispica

Il sindaco Rustico e la moglie ricoverati in ospedale, salvati dal fratello

Il sindaco di Ispica Piero Rustico e la moglie hanno rischiato la vita a causa del malfunzionamento della caldaia di casa, i due coniugi hanno inalato monossido di carbonio che , senza il provvidenziale intervento del fratello, avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche. A soccorrere il sindaco il fratello preoccupato dell’assenza della coppia ad un appuntamento. Visto che i due non rispondevano, ha forzata  una via di accesso all’abitazione ed  ha trovato i coniugi svenuti sul pavimento. Chiamati immediatamente i soccorsi è iniziata la corsa del 118 al ‘Maggiore’ di Modica per le prime cure del caso che hanno permesso di evitare una tragedia. Adesso il sindaco e la moglie stanno meglio e al più presto saranno dimessi.

 

One thought on “Il sindaco Rustico e la moglie ricoverati in ospedale, salvati dal fratello”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.