Attualità

I magistrati in politica, interviene Tonino Solarino

“Ho sottoscritto da sempre l’ affermazione del Presidente della repubblica che i giudici non solo devono essere ma anche apparire imparziali. La candidatura di Grasso e ancora di più quella di Ingroia che da due mesi fa interventi di parte anche con attacchi istituzionali di una certa gravità lasciano perplessi”. Sono parole di Tonino Solarino (ex sindaco di Ragusa).

Lo stesso in un commento aggiunge: “Il problema non è che dei magistrati scelgano di impegnarsi in politica candidandosi, ma chi fino a ieri ha indagato sulla politica ferisce il suo operato e confonde pesantemente gli ambiti con candidature maturate in questo modo.la separazione delle carriere tra magistratura inquirente e giudicante è necessaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.