Evidenza

Il “nostro” Enzo Taverniti è il nuovo presidente della Sac: ottima notizia per l’aeroporto di Comiso

Enzo Taverniti e’ il nuovo presidente della Sac, la societa’ di gestione dell’aeroporto di Catania Fontanarossa. Il presidente uscente, Giacomo Mancini, assume invece l’incarico di amministratore delegeto. Li ha eletti questa mattina il consiglio di amministrazione della Sac, dopo il suo rinnovo. Oltre a Taverniti e Mancini, fanno parte del nuovo cda della Sac i consiglieri Roberto Cappellani, Ettore De Salvo e Giovanni Mazzone. Sono stati designati dall’assemblea dei soci, con il voto favorevole dei rappresentanti della Camera di Comercio di Siracusa, delle Province di Catania e di Siracusa e dell’Istituto regionale delle attivita’ produttive (Irsap). Contrario invece il voto del rappresentante della Camera di commercio di Catania.

 

“L’elezione di Enzo Taverniti a presidente della Sac di Catania è assolutamente un passo in avanti per il territorio ibleo e rappresenta l’occasione concreta per rilanciare l’attenzione sul futuro dell’aeroporto di Comiso, importante infrastruttura che dovrà segnare l’avvio di una nuova fase economica da sviluppare in sinergia. Lo afferma Giorgio Cappello presidente Piccola Industria di Confindustria Ragusa.Taverniti, che è persona competente e di alto profilo, assieme al resto del cda della Sac e all’amministratore delegato Mancini, lavorerà nella giusta direzione cercando di rilanciare l’attività della Sac, alla luce delle nuove sfide in ambito nazionale e internazionale, ma anche favorendo tutte le azioni necessarie e opportune che possano portare all’apertura dell’aeroporto di Comiso. L’elezione di Taverniti, prosegue Cappello, smentisce con i fatti le cassandre che fino all’ultimo, non giocando di certo per il territorio, avevano detto che sarebbe stato impossibile trovare il giusto raccordo che potesse portare nuovamente all’elezione di un ragusano. Purtroppo per loro i fatti sono ben altri. Auguri a Taverniti e a Mancini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.